Margherita Burgener

di Redazione

Rappresentante nel Club

Emanuela Burgener – Direttore Creativo


Socio dal

2016


Descrizione

La storia di Margherita Burgener è una storia singolare. 
Negli anni Novanta Emanuela Burgener si avvicina al gioiello trasferendosi a Valenza, la patria dell’alta gioielleria italiana.
Collabora con una grande azienda italiana di gioielleria occupandosi del mercato estero.
Contemporaneamente frequenta l’officina artigiana del futuro marito, la Lombardi Massimo Srl, fondata da Giancarlo Lombardi nel 1966 e gestita dagli anni ’90 dai due figli, Massimo e Alberto.
Nel 2002 nasce la prima figlia e prendono vita i primi gioielli firmati con il cognome Burgener e il nome della bimba Margherita.
I primi pezzi sono battuti all’asta Phillips & de Pury a Ginevra. Presto si aggiungono Sotheby’s, Christie’s. Quindi Artcurial e nel 2013 Poly Hong Kong e Bonhams e Adam’s.
Nei cataloghi delle case d’asta i gioielli di Margherita Burgener sono presentati come gioielli di design.
La filosofia che li accompagna è proprio la ricerca dell’unicità anche grazie alla ricercata qualità della manifattura artigianale, delle pietre preziose e all’uso di materiali innovativi come il titanio.
Nel 2011 e’ nata la linea Boutique, distribuita in selezionatissime gioiellerie..


Contatti

Emanuela Burgener c/o Lombardi Massimo Srl
Via Carlo Tortrino, 17/A
15048 Valenza (AL)
ITALY
Tel. +39 0131 941235
e-mail: info@margheritaburgener.com
web: www.margheritaburgener.com
Facebook: https://www.facebook.com/MargheritaBurgener/
Instagram: https://www.instagram.com/margheritaburgener/


Gallery